Prenotare una vacanza risparmiando? Si può!

Non è affatto casuale il titolo di questo nuovo articolo, soprattutto se si pensa che l’estate è quasi alle porte e che molti di voi stanno già pensando a quella che potrebbe essere la località più adatta per trascorrere quei pochi giorni di relax che vi potete concedere.

Sta per iniziare la corsa alle prenotazioni degli alberghi, con il timore che sia già tutto pieno e di non riuscire a trovare la struttura che più si addice alle vostre esigenze.

Molti commettono l’errore di prenotare all’ultimo minuto, nella speranza di trovare qualche offerta, ma poi si ritrovano di fronte brutte sorprese!

Come fare allora per prenotare correttamente le vostre vacanze senza incappare in spiacevoli inconvenienti?

Lo abbiamo chiesto al Direttore del Blu Eden che ogni giorno, da oltre venti anni, svolge il lavoro di gestione dell’hotel, insieme ai suoi collaboratori, adoperandosi per venire incontro a tutte le esigenze dei suoi ospiti.

  • Buongiorno direttore, la ringraziamo per averci dedicato un po’ del suo tempo, iniziamo subito con la prima domanda: ”Quali sono i primi accorgimenti per scegliere la struttura più adatta alle esigenze di chi prenota?”

 Buongiorno a tutti! Sono lieto di dare dei suggerimenti ai lettori, facendo tesoro ovviamente della mia esperienza in questo campo.

Prima di tutto consiglio di leggere le recensioni postate sui vari portali, poiché possono darci un’ottima “fotografia” della struttura prescelta. Già in questa fase potete farvi un’idea su quelli che saranno i servizi e la loro qualità! Ovviamente non datele tutte per vere! Una volta scelta la struttura, mettete a confronto i vari commenti che trovate, sui vari siti, facendo una sorta di statistica… se su dieci recensioni, otto sono buone e due no, un motivo ci sarà…

Probabilmente le due recensioni negative sono da prendere con le pinze! Ma al di là di tutto, questo rimane un metodo utilissimo per orientarsi nella scelta del proprio alloggio!

L’altra cosa  è visitare sempre il sito dell’albergo per il quale avete optato, verificare quali servizi offre, i prezzi che applica e soprattutto se può soddisfare le vostre esigenze! Io, per la verità, invito sempre a telefonare in struttura, dopo aver consultato il suo sito internet e le sue offerte, occorre accertarsi che sia tutto vero!  Non date mai nulla per scontato!

  • Cosa suggerisce di fare per prenotare correttamente?

Raccomando sempre di telefonare in struttura, chiedere di parlare con il responsabile delle prenotazioni  o con il capo ricevimento e chiedere spiegazioni sulla tipologia di camera desiderata, sulla possibilità di pranzare e/o cenare, di usufruire del parcheggio privato, della wi-fi, della piscina etc.

 

Dopodiché inviate una e-mail dettagliata, indicando, innanzitutto, il periodo per il quale intendete prenotare, in modo da consentire alla direzione di verificare la disponibilità, la tipologia di camera che vi serve (singola, doppia, tripla etc.) e le relative caratteristiche (con balcone, vista mare, bagno con box doccia etc.).

La necessità della mezza pensione o di quella completa, comunicate se avete qualche intolleranza alimentare particolare,  oppure l’eventuale esigenza di una culla nel caso in cui viaggiate con neonati o, se siete in compagnia di un amico a quattro zampe, fatelo presente, informandovi se sia previsto un supplemento per questo.

Siate precisi nel fornire e nel chiedere tutte le informazioni! Questo consentirà allo staff di offrirvi il meglio e a voi di evitare imprevisti poco graditi!

  • Cosa ci può dire sui prezzi applicati e sulle offerte?

 Partiamo da questo presupposto: non esistono prezzi fissi! C’è un forte dinamismo, i prezzi possono variare in pochissimi giorni, a volte addirittura nell’arco della stessa giornata, dipende dalla disponibilità delle camere, oltre che  dal periodo, ovviamente in alta stagione sono sicuramente più elevati!

Un consiglio che però voglio dare, a questo proposito, è quello di non fidarsi mai di prezzi troppo bassi… ricordatevi la qualità si paga!

Prezzi stracciati potrebbero essere indice di servizi scadenti o di supplementi “nascosti” che verranno aggiunti una volta arrivati a destinazione!

Per quanto riguarda le offerte dei vari pacchetti che acquistate su internet, informatevi bene cosa comprendono.

A volte, per esempio, non è compresa la prima colazione oppure non sono comprese le bevande durante i pasti, questo è importante per evitare di rovinarvi la tanto sospirata vacanza, ma soprattutto per fare un confronto con i vari preventivi che gli hotel inviano.

Una struttura turistica seria comunica sempre ai propri ospiti tutti i vari costi e supplementi, ad iniziare dalla tassa di soggiorno, tessere club, di animazione ecc.

  • Direttore quanto tempo prima sarebbe opportuno prenotare? È vero che prima si prenota e più si risparmia?

Sicuramente ci sono momenti buoni e altri un po’ meno per prenotare! Di solito gli alberghi, prima dell’inizio di una stagione, stabiliscono una percentuale di sconto per chi prenota in anticipo (il cosiddetto early booking), ossia entro un certo periodo di tempo dal check-in.

Io invito sempre a prenotare con largo anticipo, si possono cosi valutare con calma i preventivi delle varie strutture, avere una sistemazione migliore e prezzi molto concorrenziali.

Non dimenticate che nella bassa stagione e  nei giorni infrasettimanali, si risparmia tanto! Inoltre si ha tempo, nel caso in cui siete costretti a  cancellare la vostra prenotazione, potete farlo senza penali se effettuate la disdetta in anticipo,  oppure modificare la data di arrivo  senza perdere la caparra!

  • Cosa può dirci sul pagamento della camera e sulle politiche di cancellazione delle prenotazioni?

 Beh, innanzitutto, come già saprete, il metodo più tradizionale per prenotare è il telefono! Si contatta l’hotel e si sceglie di bloccare la camera versando una somma di denaro a mezzo bonifico bancario oppure vaglia postale. Poi successivamente verrà inviata un’email con tutti i dati della prenotazione a conferma della stessa, da conservare come premomoria.

Tengo a precisare che quella somma che pagate anticipatamente, ha valenza legale di caparra confirmatoria, si tratta di denaro che viene corrisposto a titolo di garanzia contro eventuali inadempimenti o come corrispettivo in caso di recesso. Leggete attentamente la politica di cancellazione della struttura e nel caso sia poco chiara, chiedetela esplicitamente.

A questo proposito tengo a mettervi in guardia da spiacevoli inconvenienti, non accettate mai di versare la caparra tramite ricarica su postepay, essa non è un conto corrente e la vostra ricarica risulterebbe priva di causale; la somma versata assumerebbe la veste legale di mera donazione e non avreste alcun modo di dimostrare che quel pagamento è stato reso a titolo di garanzia!

È importante che sappiate queste cose, per evitare di avere brutte sorprese, soprattutto a livello legale! Decisamente è molto più sicura la carta di credito, in quanto la stipula del contratto normalmente include un’assicurazione contro eventuali clonazioni o prelievi di denaro non autorizzati.

Un ultimo suggerimento… prenotate direttamente sul sito ufficiale dell’hotel, al 90% la tariffa applicata sarà la più bassa, in quanto non sono applicate le commissioni dei portali di prenotazione.

Grazie direttore, per gli ottimi consigli in vista delle tanto attese vacanze…

Cosa aspettate…l’estate sta arrivando!

 

 

 

 

 

 

 

it

Leave Comment

Loading...